La musica che gira sul mio Instagram

Il vantaggio di avere la parola MUSICA nella descrizione del proprio profilo di Instagram, è che compari come suggerimento a chi ha a che fare con la musica in vari modi e a vari livelli: professionisti, semi professionisti, chi suona per hobby, chi scrive per hobby, chi scrive articoli per piccole testate, chi acquista vinili per passione, chi li acquista per poterli fotografare, chi fa foto ai concerti…e via dicendo.

Questa varia e variopinta galassia mi ha dato però la possibilità, attraverso un “like” o un “segui” di conoscere realtà musicali di cui avrei continuato beatamente ad ignorare l’esistenza…e sarebbe stato un peccato perché, accanto alla cugina Maria che nella sua cameretta si riprende con lo smartphone mentre canta una cover di Laura Pausini, c’è sia la band che ha già un suo seguito ma che io non conoscevo, sia la band che gira esibendosi nei pub di mezza Italia e che magari ha appena pubblicato il suo primo singolo o disco con un’etichetta indipendente o che, il disco, se l’è autofinanziato…e che magari poi avrà il successo vero e io diventerò una grande talent scout.

Quindi, dato che capita che io ascolti quello che gira sul mio Instagram, voglio condividere qualche scoperta interessante che magari piacerà anche a voi.

Se poi, grazie a questo articolo e agli ascolti che vi posto, vi appassionerete a nuovi artisti e nuova musica, io sarò contenta.

Buon ascolto!

KAUFMAN

DRKWMCpX0AAkFi2Loro in realtà sono sulle scene da un po’ ma io li ho scoperti solo ora. Ho letto qua e là nell’internet che hanno pubblicato il loro primo album, Interstellar College Radio, nel 2009 e che a fine 2017 è invece uscito il loro ultimo lavoro dal titolo Belmondo (da pronunciare Belmondò, alla francese, come Jean – Paul, per capirci).

Ecco a voi due singoli tratti dal nuovo album. Credo valga la pena di andare a ritroso nel tempo per ascoltare anche qualcos’altro.

HI |FI GLOOM

hfg-900x600Di loro non so quasi nulla.

In realtà un conoscente mi ha segnalato la loro pagina Facebook e poi ho iniziato a seguirli su Instagram.

Sul loro sito internet ( https://hifigloom.com/) c’è scritto che vengono da Trento e che è uscito a marzo il loro album d’esordio Ivory Crush. Suonano un’elettronica delicata ma non per questo priva di peso o di cose da dire.

A me piacciono, mi ricordano i Portishead e, non so perché, quando ho ascoltato i pezzi che vi posto, li ho trovati perfetti come colonna sonora di un uno di quei film delicati e profondi con Valerio Mastandea del tipo: “La felicità è un sistema complesso”.

Ma forse sono pazza.

MAGGIORE

vincenzo-maggiore6

Ok lo confesso…Maggiore lo conosco di persona. Ma l’ho conosciuto a 14, 15 anni perché è l’amico (o il cugino?) di una ragazza del mio paesello…e comunque sono 20 anni che ci siamo persi di vista quindi non mi faccio remore a parlarne qui, senza paura di essere accusata di un certo clientelismo, nepotismo, raccomandantismo (parola che non esiste inventata su due piedi)

E comunque mi leggono in 20…quindi…capirai!

Ha pubblicato il suo prima album Via di Fuga nel 2014 raccogliendo i fondi necessari alla sua realizzazione con una campagna di crowdfunding sulla piattaforma di Produzioni dal Basso.

Questo è il suo sito http://www.vincenzomaggiore.com/ dove potete trovare la playlist di Spotify del’album con l’aggiunta del nuovo singolo uscito il mese scorso.

Il pezzo, che anticipa il nuovo lavoro che uscirà entro l’anno, si chiama Il Mondo Fermo.

Siamo nell’ambito del cantautorato italiano e ascultatvill stù bell uagion di Brindisi!

MATHIEU KOSS

MathieukosspicsNovDi Mathieu Koss potrei scrivere qualsiasi cosa, bella o brutta, tanto non capirebbe una cippa dato che è un produttore e songwriter francese e dubito che si prenda la briga di tradurre.

Comunque, a quanto pare, è molto famoso…con qualcosa come 60 milioni di ascolti su Spotify per il suo ultimo singolo Big Jet Plain.

Forse molti giovani che vanno in discoteca lo conoscono ma io c’ho una certa età .

E’ EDM piacevole da ascoltare sopratutto ora che l’estate sta arrivando, fa caldo, e già ti immagini al lido sulla spiaggia, all’ora dell’aperitivo, con questa in sottofondo.

Fatemis apere se qualche suggerimento vi è stato utlie!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...