Velvet Goldmine. Il Glam Rock, i lustrini e David Bowie

Nel sonnacchioso pomeriggio di sabato ho deciso di saltare l’abituale visione della serie tv di turno (al momento sto vedendo Big Little Lies) per dedicarmi ad un film. Il film prescelto, che inseguivo da un po', è stato Velvet Goldmine. Velvet Goldmine è uscito nel 1998 ed è ambientato nel primi anni ‘70 in una … Leggi tutto Velvet Goldmine. Il Glam Rock, i lustrini e David Bowie

Annunci

Christmas Top & Flop

Oggi è l’8 Dicembre, giornata che, da tradizione, la mia famiglia dedica all’addobbo natalizio della casa. Mia madre ci si mette d’impegno: grande albero luccicante, presepe, candeline rosse, nappine rosse, stelline rosse, centrini rossi. Io no. Da quando vivo da sola, l’unico tocco natalizio in casa mia, è un alberello di 20 centimetri che faccio … Leggi tutto Christmas Top & Flop

La Svezia. Basta calcio, parliamo di musica

Due giorni fa abbiamo assistito alla triste disfatta della Nazionale Italiana contro quella Svedese…e quindi niente Mondiali 2018. Io e i miei amici abbiamo deciso, per la prossima estate, di sostituire le visioni collettive delle partite della Nazionale con visioni collettive di film di Lino Banfi. Inoltre, nell’immediato, il senso di frustrazione si sta traducendo … Leggi tutto La Svezia. Basta calcio, parliamo di musica

Colonne sonore bellissime. Blade Runner, Vangelis e Hans Zimmer

Con queste parole l’androide Roy Batty (Rutger Hauer) si prepara a morire davanti allo sguardo impietrito del cacciatore di taglie Rick Deckard (Harrison Ford) che l’ha inseguito, con l’obiettivo di eliminarlo, per le strade di una Los Angeles futuristica. Chiaramente sto parlando di Blade Runner, capolavoro del 1982 in cui Ridley Scott porta sullo schermo … Leggi tutto Colonne sonore bellissime. Blade Runner, Vangelis e Hans Zimmer

Il numero 1

Nell’estate del 1997 vidi in tv il video di una canzone in cui un tizio alto, magro e anche abbastanza bruttino, camminava su di un marciapiede prendendo a spallate chiunque si mettesse sulla sua traiettoria. Il tutto accompagnato da un intro di archi e da un ritornello che, anche se non capivo le parole, percepivo … Leggi tutto Il numero 1

Compilation per bambine ribelli

L'altra sera ero a cena a casa di mia zia e le mie due nipotine di tre e quattro anni (tecnicamente non sono proprio mie nipoti in quanto figlie di mio cugino...io sono figlia unica...ma ho con loro un rapporto stretto e mi chiamano zia) sono piombate in soggiorno cantando una serie di frasi messe … Leggi tutto Compilation per bambine ribelli

Al lido “La Perla” si ascoltavano i REM.

Oggi è il mio onomastico. Che oggi è il mio onomastico non lo sa nessuno tranne la mia famiglia e il Calendario di Frate Indovino, l’unico calendario al Mondo che riporta il mio nome. Per la maggioranza delle persone, l’onomastico non è esattamente una ricorrenza da festeggiare in pompa magna, per me invece è sempre … Leggi tutto Al lido “La Perla” si ascoltavano i REM.

Quelle cover così brutte che ti viene da ridere.

Venerdì scorso, nell’ambito della manifestazione “La Repubblica delle Idee” sponsorizzata dal quotidiano "La Repubblica", sono andata ad ascoltare Assante e Castaldo ed una loro Lezione di Rock su David Bowie. Loro sono due giornalisti e critici musicali vecchia scuola che, già da qualche anno, tengono queste lezioni raccontando la storia di grandi artisti del panorama … Leggi tutto Quelle cover così brutte che ti viene da ridere.

Le strane coincidenze che mi hanno fatto conoscere gli Alt J

Una cosa che mi piace, oltre la musica, è la fotografia. Vado spesso a mostre fotografiche dove trascino le mie amiche, tant’è che anche loro si sono fatte contagiare e me ne propongono varie in giro per l'Italia. Ho anche provato a cimentarmi io stessa e sono stata diligente: con la mia reflex (pagata assai…) … Leggi tutto Le strane coincidenze che mi hanno fatto conoscere gli Alt J

Ristampe belle: “Singles – l’amore è un gioco”…ma per fortuna c’è il grunge!

Nel 1992 ero una bimba di non ancora 10 anni, con i codini e un numero di piede già abbastanza fuori dalla norma. Vedevo i cartoni animati della Disney e giocavo con le Micro Machines ereditate dal cugino più grande. In quello stesso anno uscì al cinema un film che io scoprii molti anni dopo, … Leggi tutto Ristampe belle: “Singles – l’amore è un gioco”…ma per fortuna c’è il grunge!