Il Concerto Raccontato. Rossana racconta Nick Cave

Piccola premessa di chi scrive il blog. Ho sempre pensato che il rapporto che ognuno ha con la musica fosse qualche cosa di molto personale e soggettivo. Sia che esso si esprima attraverso l’ascolto di un disco, la scelta dei brani da inserire nella propria playlist o la decisione di vedere dal vivo un artista. … Leggi tutto Il Concerto Raccontato. Rossana racconta Nick Cave

Annunci

La Svezia. Basta calcio, parliamo di musica

Due giorni fa abbiamo assistito alla triste disfatta della Nazionale Italiana contro quella Svedese…e quindi niente Mondiali 2018. Io e i miei amici abbiamo deciso, per la prossima estate, di sostituire le visioni collettive delle partite della Nazionale con visioni collettive di film di Lino Banfi. Inoltre, nell’immediato, il senso di frustrazione si sta traducendo … Leggi tutto La Svezia. Basta calcio, parliamo di musica

Il Rock e i Queen Of The Stone Age

Sabato 4 Novembre, dopo 5 mesi di attesa, sono finalmente andata al concerto dei Queen Of The Stone Age all’Unipol Arena di Bologna, nell’unica tappa italiana del loro Villains Tour. Nella mia “concert experience” - comprendente anche tutto il rituale pre concerto che prevede cena a base di panini home made (non per tirchieria, ma … Leggi tutto Il Rock e i Queen Of The Stone Age

Travestimenti in musica per Halloween

Io non capisco Halloween. E non lo dico per tutte quelle menate del tipo “è una festa consumistica”, “in Italia è il giorno del ricordo dei nostri cari estinti” e altra roba simile, ma lo dico perchè io già mi sveglio ogni mattina con lo sguardo, l’aspetto e l’umore di una vecchia strega acida. Quindi … Leggi tutto Travestimenti in musica per Halloween

L’acquisto dei biglietti dei concerti – Ansia Edition

Ieri era 22 Ottobre, è arrivato ufficialmente l’inverno e qui a Bologna c'è quel clima tipico da influenza, quello che esci di casa senza cappotto di lana ingannata dal bel sole e poi ci sono 7 gradi. Una delle poche cose positive dell’inverno (che personalmente non amo, dato che soffro mortalmente il freddo) è che … Leggi tutto L’acquisto dei biglietti dei concerti – Ansia Edition

Colonne sonore bellissime. Blade Runner, Vangelis e Hans Zimmer

Con queste parole l’androide Roy Batty (Rutger Hauer) si prepara a morire davanti allo sguardo impietrito del cacciatore di taglie Rick Deckard (Harrison Ford) che l’ha inseguito, con l’obiettivo di eliminarlo, per le strade di una Los Angeles futuristica. Chiaramente sto parlando di Blade Runner, capolavoro del 1982 in cui Ridley Scott porta sullo schermo … Leggi tutto Colonne sonore bellissime. Blade Runner, Vangelis e Hans Zimmer

Strani incroci con la sigla di Game of Thrones.

Tutto è iniziato circa un mese fa, una tranquilla domenica pomeriggio in cui la mia pigrizia mi ha trattenuta dal mettere il naso fuori casa. Chiaramente in televisione non c’era nulla di interessante e così, cazzeggiando su Youtube, sono incappata in alcune clip della serie Game of Thrones. La curiosità ha preso il sopravvento e … Leggi tutto Strani incroci con la sigla di Game of Thrones.

Quando facevo la Web Radio con l'”H” davanti.

Un giorno di fine settembre del lontano 2011, alcuni amici di Black River (ma domiciliati a Bologna da almeno una decina d’anni) condivisero con noi altri un’idea che frullava loro in testa: quella di fondare una Web Radio. L’idea inizialmente sembrava campata in aria e difficile da realizzare soprattutto perché, come il 96,8% delle cose … Leggi tutto Quando facevo la Web Radio con l'”H” davanti.

Girls Just Want To Have Fun!

Oggi a Bologna ci sono 15 gradi. Ho addosso la canottiera, segno inequivocabile che l’estate è finita e che andiamo incontro a venti gelidi che, data la mia precoce anzianità, se non mi copro per bene mi regaleranno di certo un mal di schiena. Ieri ero ad Ibiza, di ritorno da una 6 giorni a … Leggi tutto Girls Just Want To Have Fun!

Il numero 1

Nell’estate del 1997 vidi in tv il video di una canzone in cui un tizio alto, magro e anche abbastanza bruttino, camminava su di un marciapiede prendendo a spallate chiunque si mettesse sulla sua traiettoria. Il tutto accompagnato da un intro di archi e da un ritornello che, anche se non capivo le parole, percepivo … Leggi tutto Il numero 1